Di seguito, si riporta la pubblicazione degli eventi programmati nei pressi dello Stadio Olimpico – INALPI ARENA (ex Pala Alpitour) nel prossimo mese di MARZO 2024 :

PRESSO INALPI ARENA

DATA EVENTOCONCERTOSCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE
02 MARZO 2024GABRY PONTE *16 FEBBRAIO 2024
23 MARZO 2024DEPECHE MODE8 MARZO 2024
*ATTENZIONE – si ricorda che per il concerto di GABRY PONTE, previsto per il giorno 02/03/2024, in esecuzione della deliberazione della Giunta comunale del 19 giugno 2017, n. mecc. 2017 02271/016 avente ad oggetto: “Stadio Olimpico. Commercio su area pubblica extramercatale. Individuazione sperimentale di posteggi aggiuntivi in occasione di concerti e spettacoli allo Stadio Olimpico Grande Torino o nei suoi pressi in concomitanza di date con eventi sportivi“, le assegnazioni avverranno per i soli operatori commerciali non titolari di concessione decennale, in numero massimo di OTTO POSTEGGI  (N.4 POSTEGGI SETTORIALIZZATI ALIMENTARI E N. 4 POSTEGGI SETTORIALIZZATI NON ALIMENTARI).

In esecuzione delle deliberazioni della Giunta comunale n. mecc. 2005 07886/016 e n. mecc. 2017 01088/016, saranno altresì autorizzati ad occupare gli spazi assegnati i 37 titolari di concessione pluriennale allo Stadio Olimpico poiché l’evento si terrà in concomitanza con la partita di campionato Serie A 2023-2024 TORINO – FIORENTINA, prevista per le ore 20.45.

Si ricorda che, in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 7076 del 20/12/2022 , a decorrere dal 1° gennaio 2023 le domande per il rilascio delle concessioni temporanee di suolo pubblico in occasione di concerti e spettacoli dovranno essere presentate esclusivamente tramite il Portale  IMPRESA IN UN GIORNO, con accesso a mezzo SPID. Pertanto, a partire da tale data, non potranno più essere accettate istanze trasmesse a mezzo posta elettronica certificata (P.E.C.) all’indirizzo suap_areepubbliche@cert.comune.torino.it , che verranno quindi ritenute inammissibili/irricevibiliIl portale sarà l’unico canale di comunicazione con il SUAP per la presentazione di tali istanze, qualsiasi altro mezzo di comunicazione utilizzato sarà causa di irricevibilità della pratica.

AVVERTENZE

  1. ai sensi della Deliberazione della Giunta comunale del 28/03/2017 n.mecc. 2017 01088/016 i soggetti interessati ad ottenere la concessione temporanea di suolo pubblico dovranno presentare tramite il portale Impresa In Un Giorno istanza di concessione di posteggio valida per i soli giorni della manifestazione per ciascun singolo evento almeno quindici giorni prima della data della manifestazione indicando gli estremi dell’autorizzazione con la quale intendono partecipare e la merceologia trattata Le domande pervenute oltre il termine stabilito saranno considerate irricevibili.

La presentazione delle istanze di partecipazione è soggetta al pagamento dei diritti istruttori, così come stabiliti con apposito provvedimento della Giunta Comunale.

Il mancato rilascio delle concessioni dovuto a qualunque motivo ivi compresa la assenza al momento dell’assegnazione o la rinuncia in sede di assegnazione non comporta il rimborso dei diritti versati.

  1. con determinazione dirigenziale n. 700 del 21/2/2022 sono state individuate le cause che invalidano il procedimento, ovvero i vizi gravi che non consentono agli uffici di istruire la pratica, ricorrendo i quali l’istanza risulta irricevibile o inammissibile. Si invitano gli interessati a consultare il provvedimento prima della compilazione della domanda :

Determinazione dirigenziale n. 700 del 21/2/2022

  1. PER I NUOVI OPERATORI ECONOMICI: in osservanza del Protocollo Operativo del Catalogo dei Rischi inserito all’interno del Piano Anticorruzione approvato dalla Città, occorre allegare obbligatoriamente all’istanza:
    • COPIA del TITOLO AUTORIZZATIVO all’esercizio del commercio su aree pubbliche (licenza commerciale e/o SCIA di inizio attività) per coloro che esercitano con un titolo rilasciato da Comune diverso da Torino.

L’ufficio verificherà, prima del rilascio della concessione in oggetto, l’effettiva validità del titolo abilitativo tramite richiesta al Comune di rilascio dell’autorizzazione commerciale e/o di presentazione di SCIA; il mancato riscontro da parte del Comune nei termini richiesti determinerà il diniego di rilascio della concessione temporanea in parola.

  1. PER TUTTI GLI OPERATORI ECONOMICIin osservanza del Protocollo Operativo del Catalogo dei Rischi inserito all’interno del Piano Anticorruzione approvato dalla Città verranno effettuate d’ufficio le verifiche semestrali (nei mesi di settembre e marzo) delle eventuali morosità (o in caso di nuovo operatore al momento della presentazione dell’istanza) inerenti la validità del titolo autorizzativo e il pagamento del previgente canone COSAP, del Canone ex regolamento 394, della TARI, nonché l’esistenza di debiti relativi a sanzioni pecuniarie definitive, applicate dalla Città per la violazione di norme sull’esercizio dell’attività commerciale, dandone contestuale informazione agli interessati.

Il mancato riscontro della verifica del titolo autorizzativo e la mancata regolarizzazione della posizione debitoria prima della pubblicazione della convocazione per la scelta del posteggio e ritiro provvedimento determineranno il diniego di rilascio della concessione temporanea in parola di rilascio della concessione temporanea in parola.

Si riportano – di seguito – i passaggi per accedere al Portale Impresa In Un Giorno:

Impresa In Un Giorno

Il modello di istanza di concessione temporanea per la vendita su aree pubbliche extramercatali in occasione di concerti e spettacoli è reperibile all’interno del portale seguendo il percorso: “Edilizia, Ambiente e Altri adempimenti (adempimenti sanitari, occupazione suolo pubblico) – Domanda di occupazione temporanea del suolo pubblico per vendita e/o somministrazione in occasione di concerti e spettacoli”.

RILASCIO CONCESSIONE OCCUPAZIONE TEMPORANEA DEL SUOLO PUBBLICO PER ATTIVITÀ DI VENDITA DI PRODOTTI NON ALIMENTARI E ALIMENTARI IN OCCASIONE DI CONCERTI, EVENTI E SPETTACOLI NEI PRESSI DEL INALPI ARENA (EX PALA ALPITOUR)– MESE DI MARZO 2024